Vendita illegale petardi, due denunce

TAURIANOVA (REGGIO CALABRIA), 17 DIC - Due responsabili di un centro giovanile della frazione Amato di Taurianova, di 26 e 33 anni, sono stati denunciati dai carabinieri della Compagnia di Taurianova per la violazione della normativa sulla detenzione e vendita del materiale pirotecnico. I militari, nell'ambito dei servizi di controllo in materia hanno svolto un controllo all'interno del circolo trovando un contenitore con all'interno 58 scatole di artifici pirotecnici per un totale di 900 petardi tutti posti abusivamente in vendita. Il contenitore e le singole confezioni sono risultate prive della marcatura Ce obbligatoria per l'identificazione, la tracciabilità e la sicurezza del materiale esplodente e quindi necessaria per consentirne la vendita. Inoltre ulteriori accertamenti hanno consentito di appurare che i prodotti erano scaduto e non più utilizzabili.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ApprodoNews
  2. ApprodoNews
  3. Qui Cosenza
  4. ApprodoNews
  5. Lamezia Click

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Taurianova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963