Bertin e Minelli,serve accordo a termine

Un "Accordo a Termine per Punti, una convergenza fra alcuni Gruppi consiliari per realizzare in un tempo definito, 14/16 mesi, e con un articolato e stringente cronoprogramma, una serie di riforme e di atti rilevanti e qualificanti nell'interesse di tutta la comunità e di cui si conviene una inderogabile urgenza". E' la proposta diffusa in serata dai consiglieri regionali del gruppo Impegno civico Chiara Minelli e Alberto Bertin. Il documento giunge a conclusione di una giornata in cui la direzione delle trattative sulla crisi politica ha abbandonato (nel primo pomeriggio) l'ipotesi di un accordo tra autonomisti e Impegno civico e, in serata, ha imboccato la strada del governo istituzionale o 'di emergenza' con Antonio Fosson designato come presidente.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Stampa
  2. Torino Oggi.it
  3. Giornale La Voce
  4. News Biella
  5. News Biella

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Tavagnasco

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...