Terni

"Impegno" su assunzioni ospedale Terni

C'è l'impegno da parte della Regione a rendere esigibile l'accordo sul piano di assunzioni sottoscritto nel 2017 per l'ospedale Santa Maria di Terni, avviando le procedure per i concorsi bloccati e sbloccando da subito il turnover: è quanto emerso nel corso di un incontro che si è svolto stamani in prefettura per verificare la possibilità di trovare un'intesa per sospendere lo stato di agitazione aperto dai sindacati per il mancato rispetto dell'accordo stesso. Erano presenti le organizzazioni sindacali confederali, le rsu, il presidente della giunta regionale Fabio Paparelli e il commissario dell'azienda ospedaliera Andrea Casciari. In base a quanto riferito in una nota da Fp Cgil, Uil Fpl ed Fp Cisl, al termine dell'incontro è stato firmato un verbale sulla base del quale la giunta regionale si riunirà entro e non oltre il prossimo 11 ottobre per verificare e autorizzare gli impegni presi dal presidente.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie