Terni

Calà, anni '80 comicità molto più libera

"Oggi nel cinema c'è poco di popolare rispetto alla commedia degli anni '80, quando la comicità era molto più libera, non si aveva paura di disturbare con le battute. Ora invece, a parte Zalone, sono tutti tenuti, vogliono dare dei messaggi, strizzare l'occhio al politicamente corretto. Questo ammazza il cinema popolare, abbassa la capacità bella, genuina che faceva sganassare la gente": parole di Jerry Calà, che ha aperto al Cityplex Politeama il Terni pop film festival, kermesse diretta da Antonio Valerio Spera e organizzata da Michele Castellani. L'attore e regista ha ricevuto il premio alla carriera e presentato il suo ultimo film 'Odissea nell'ospizio', che vede la reunion dei Gatti di Vicolo Miracoli e che è appena uscito sulla piattaforma Chili. "Ringrazio questo festival del cinema popolare per esserci - ha detto Calà ai giornalisti -, perché penso che sia abbastanza unico. È bello vedere un festival dedicato ai film che forse la gente vede di più".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie