Terni

Si dà fuoco vicino a un bar, è morto

E' morto, all'ospedale Sant'Eugenio di Roma, il giovane di 28 anni che nei giorni scorsi si era dato fuoco nei pressi di un bar di Ficulle, nell'Orvietano. Si tratta di un operaio di Fabro che intorno alle 21, dopo essere uscito dal locale, aveva preso dalla sua auto una tanica di liquido infiammabile, presumibilmente benzina, cospargendosi con questo. Aveva poi appiccato le fiamme, che lo avevano subito avvolto. Trasportato inizialmente all'ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto dal 118, era stato in seguito trasferito nella struttura romana, dove è morto nel pomeriggio di oggi, in seguito alle gravi ustioni riportate.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963