Ticengo

Accoltellato al viso, morto in ospedale

È morto il 28 enne egiziano che l'altro ieri sera era stato accoltellato al volto e alla testa dal coinquilino, un connazionale di un anno più grande, all'interno di un appartamento di Monza. A quanto emerso, dopo 24 ore di lotta tra la vita e la morte e dopo essere stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico al San Gerardo di Monza, il giovane è spirato. L'aggressore, già arrestato dai carabinieri, è ora accusato di omicidio volontario aggravato da futili motivi. Sembra abbia agito per un portafogli sparito da casa.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie