Bloccati 2 'sciacalli' a Arquata

ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 19 MAR - i carabinieri e i militari del 13/o Reggimento Friuli-Venezia Giulia in servizio di supporto sin dalle prime fasi post-terremoto, hanno sorpreso nella zona rossa di Arquata del Tronto, due uomini, di 55 e 50 anni, incensurati, che si erano appropriati, rovistando tra le macerie delle abitazioni, di alcuni beni tra cui utensili da lavoro, una stufa e una botte in rovere. I militari, in servizio continuo anti-sciacallaggio, li hanno immediatamente bloccati e perquisiti, rinvenendo il materiale e restituendolo ai legittimi proprietari. I due, di passaggio nella zona, sono stati deferiti all'autorità giudiziaria per furto aggravato in concorso e inosservanza dei provvedimenti dell'autorità per essersi introdotti nella zona rossa senza autorizzazione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Pescara
  2. Questure Polizia di Stato
  3. AbruzzoWeb
  4. MarcheNews24
  5. La Nuova Riviera

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Torano Nuovo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...