Torino

Visita virtuale alla mostra "Raffaello e l'incisione europea dal Cinquecento all'Ottocento"

#laculturanonsiferma

 

Scopri la mostra "Raffaello e l'incisione europea dal Cinquecento all'Ottocento" senza muoverti dal divano di casa tua!

 

Grazie alla visita guidata virtuale, divisa in due parti, attraverserai i documenti e le immagini delle preziose stampe esposte guidato dal racconto della curatrice Chiara Panizzi.

 

La mostra celebra il quinto centenario della morte dell’artista urbinate (1520-2020) e analizza il dialogo che le diverse culture artistiche tra Cinquecento e Ottocento hanno intessuto con l'arte di Raffaello.

 

L’esposizione si apre con le incisioni cinquecentesche uscite dalla "bottega" romana di Raffaello, capeggiata da Marcantonio Raimondi e ricca di collaboratori di rilievo, e prosegue con una scelta di incisioni del secondo Cinquecento e con alcuni esempi di ritratti. Seguono le grandi serie di stampe riproducenti i dipinti delle stanze e delle logge vaticane, le ricerche settecentesche sui disegni, e qualche esempio dell’uso didattico delle stampe da Raffaello per l’insegnamento del disegno nelle scuole.

 

Conclude la mostra una panoramica sulle grandi, bellissime Madonne nelle quali l’Ottocento, superato lo sconvolgimento della Rivoluzione Francese, ricercava quell’ideale di una classicità armoniosa e di una religiosità intima, dolce e appagante che era stato caratteristico della stagione ottimistica del Rinascimento italiano, si era incarnato in Raffaello, era scomparso con lui e ora riappariva come sogno e auspicio di un futuro in cui finalmente si realizzassero l’armonia tra l’uomo e la natura, tra la razionalità e il bene nella storia.

 

Guarda la prima parte della mostra a questo link e la seconda parte della mostra qui: buona visita!

 

 

Per maggiori informazioni

Orari e prezzi

  • Gratuito
  • 09:00
Orari e prezzi potrebbero cambiare a seconda dei giorni.

Ti potrebbero interessare

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963