Embraco: Nosiglia, lavoratori illusi

"Siete stati illusi con scelte e promesse virtuali che hanno imboccato vie false e prive di sbocchi positivi rispetto alle prospettive che sembravano aprirsi per dare serenità alle vostre famiglie e assicurare un futuro all'azienda". Lo ha detto l'arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia, ai lavoratori della ex Embraco, ora Ventures, che ha incontrato a Riva di Chieri. L'arcivescovo ha rivolto un appello all'azienda "perché abbia un sussulto di umanità e dignità" e alle istituzioni perché facciano "tutto il possibile per garantire un lavoro dignitoso". "Non avrei mai voluto rivivere questo momento che mi riporta indietro nel tempo quando sono venuto a trovarvi in piena crisi e abbiamo deciso un percorso di condivisione che ha coinvolto tante persone e comunità del chierese fino al Santo Padre. Oggi sembra ripetersi un copione già vissuto e riaprire una ferita che sembrava superata", ha detto Nosiglia che ha invitato i lavoratori a "lottare e resistere uniti senza stancarsi e senza scoraggiarsi".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Quotidiano Piemontese
  2. La Stampa
  3. Il Monferrato
  4. Torino GaiaItalia
  5. NuovaPeriferia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Torino

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963