Torino

Microbiota e cibo, premiati due progetti

La relazione tra dieta e malattie cardiovascolari e l'associazione tra prebiotici e un farmaco biotecnologico per trattare le malattie infiammatorie intestinali: sono i temi dei due progetti, selezionati tra i 114 presentati da gruppi di ricercatori italiani, vincitori del bando 'Cibo, microbiota e salute', realizzato dalla storica Accademia di Medicina di Torino e dall'azienda vitivinicola Batasiolo. La consegna oggi a La Morra (Cuneo), nelle Langhe. Ad aggiudicarsi il concorso sono stati il progetto di ricerca sul 'Potere pro-infiammatorio della dieta sulla composizione del microbiota intestinale' elaborato dal team guidato dal dottor Andrea Baragetti, del dipartimento di Scienze Farmacologiche e Molecolari dell'Università di Milano, e la 'Valutazione dell'associazione prebiotico-farmaco biotecnologico per il trattamento delle malattie infiammatorie intestinali' condotto dal team del prof.Carlo Riccardi del dipartimento di Medicina dell'Università di Perugia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963