Crollo ex deposito Enel,attesa decisione

Il futuro dell'ex deposito Enel di Campobasso, di proprietà di un privato, potrebbe conoscersi entro oggi. L'edificio costruito tra il 1935 e il 1939 è stato interessato sabato scorso dal crollo parziale del tetto. Secondo i Vigili del fuoco "vista la condizione di instabilità" non si escludono ulteriori crolli, ma la struttura nel 2017 è stata dichiarata dalla Soprintendenza archeologica del Molise di interesse storico-architettonico. "L'edificio - si legge nella relazione - può essere considerato uno degli esempi più significativi della regione di archeologia industriale". Sull'accaduto indaga la Procura del capoluogo, ora però bisogna capire in che direzione si andrà: demolizione o messa in sicurezza. Intano in città sono notevoli i disagi alla circolazione stradale con alcune strade del centro chiuse al traffico per motivi di sicurezza e con i commercianti della zona, in pieno centro, che lamentano una situazione difficile e chiedono soluzioni immediate.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ZonaLocale
  2. Termoli online
  3. L'Eco dell'Alto Molise
  4. San Salvo
  5. L'Eco dell'Alto Molise

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Torrebruna

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...