Carabinieri insegnano a sciare a persone non vedenti

In occasione della 37/a settimana bianca per non vedenti e ipovedenti, organizzata dal Gruppo sportivo dilettantistico non vedenti di Milano sulle piste dei comprensori di Fiemme e Fassa, i carabinieri hanno dato la loro disponibilità ad essere a fianco a chi ha bisogno, offrendo il loro servizio di sciatori. Quest'anno l'iniziativa ha avuto per protagonista Elisabetta, una donna di 49 anni residente a Bergamo, non vedente dalla nascita ma con la passione per lo sci. Elisabetta ha potuto, grazie all'aiuto dell'appuntato scelto Luigi Molignoni e di alcuni carabinieri della Compagnia di Cavalese, sciatori ed abilitati al soccorso, scendere per le piste del comprensorio dolomitico perfezionando le tecniche di discesa. Nel comprensorio di Pampeago, Elisabetta, questa volta insieme a Francesco, un non vedente di 46 anni della provincia di Milano, hanno incontrato il comandante della Compagnia di Cavalese, maggiore Enzo Molinari, e i carabinieri sciatori ed insieme hanno sciato per tutta la mattinata.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Trento Today
  2. Il Dolomiti
  3. Ansa.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trento

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963