Trento

Rapina in sala giochi a Rovereto

Poco dopo le 19 di ieri, la Volante del Commissariato di polizia di Rovereto è intervenuta presso la sala giochi di via Craffonara per un allarme di rapina in corso. Giunti sul posto, gli agenti hanno bloccato ancora all'interno un individuo completamente travisato con passamontagna sul volto, sciarpa, cappuccio, occhiali da sole ed armato di un taglierino che stava per rapinare la cassa della sala giochi, contenente in quel momento varie migliaia di euro. L'uomo, un 45enne roveretano, è risultato essere una vecchia conoscenza degli agenti, in quanto pluripregiudicato e coinvolto in grosse indagini degli anni scorsi relativi al traffico di sostanze stupefacenti. Accompagnato in Commissariato, l'uomo è stato arrestato per tentata rapina aggravata ed in serata portato in carcere a Trento.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963