Trento

Spinelli, sette sfide per potenziare le politiche del lavoro

"Vogliamo potenziare le politiche e i servizi per il lavoro. Vogliamo migliorare l'efficacia dell'offerta rivolta alle persone e alle imprese, agendo su tutta la filiera: formazione, attivazione, orientamento, incontro fra domanda e offerta. Le sette sfide, integrate da alcuni temi presenti nel Piano di sviluppo provinciale ed in generale nelle politiche già promosse dalla Giunta valorizzazione delle valli trentine e sostegno alle persone più giovani per la realizzazione dei propri progetti di vita - rappresentano il cuore del documento e allo stesso tempo gli obiettivi da raggiungere per assicurare un futuro migliore al nostro Trentino". Così l'assessore provinciale allo sviluppo economico, Achille Spinelli, presentando il documento sulle politiche del lavoro per la 16/legislatura, accompagnato dalla dirigente generale dell'Agenzia del lavoro, Laura Pedron. Un testo "diviso in tre parti ideale e sette sfide che trascineranno la politica del lavoro nel corso della legislatura", ha detto Spinelli.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963