Identificati resti Ascanio della Corgna

Una nuova ricognizione sui resti del marchese Ascanio della Corgna (1516-1561) ha condotto a un'attendibile identificazione delle spoglie appartenute al grande condottiero, esponente dell'antica e famosa casata. Ad operare è stato un gruppo di medici-legali, composto da Marta Bianchi, Sara Gioia, Laura Panata, coordinati dal professor Mauro Bacci, direttore della sezione di Medicina legale dell'Università degli studi di Perugia. La ricognizione ha portato a significativi riscontri che, prossimamente - è detto in un comunicato dell'Università di Perugia - verranno illustrati nel dettaglio. L'iniziativa dell'indagine, che ha coinvolto il Comune e lo stesso ateneo, è stata promossa da Gianfranco Cialini, fondatore e attuale presidente del Lions Club di Corciano intitolato proprio ad Ascanio della Corgna.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Umbria Cronaca
  2. Umbria Cronaca
  3. UmbriaNotizieWeb
  4. RGU Notizie.it
  5. RGU Notizie.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trevi

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...