Sirci, con Lube partita da non sbagliare

"Giocare bene è indispensabile, se lo facciamo tutto sarà più facile. E' una partita da affrontare con la consapevolezza che è la più importante": il presidente della Sir Safety Conad Perugia Gino Sirci parla così, con l'ANSA della partita tra gli umbri e Lube Civitanova che assegnerà lo scudetto. In programma domani sera nel capoluogo umbro. Il patron ha detto di non aver parlato con i suoi. "I giocatori sanno tutto quello che c'è da sapere e fare - ha sottolineato -, credo non bisogna dire loro altro. Sanno che si deve vincere e non perdere l'occasione". La serie finale fra Perugia e Civitanova è in parità, dopo due vittorie per parte maturate tutte negli impianti casalinghi. La Sir, grazie al primo posto in regular season, può però sfruttare il fattore campo anche nell'ultimo e decisivo incontro. Per Sirci sarà importante l'aiuto del pubblico. "Ma loro - afferma - non scendono in campo. Lo fanno i giocatori e per questo servirà giocare bene".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trevi

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...