Treviso

"Milano-Cortina poggia su sostenibilità"

Il dossier grazie al quale le Olimpiadi invernali del 2026 sono state assegnate a Cortina e Milano è risultato vincente "perché l'83% dell'impiantistica era già realizzato". Lo ha sottolineato oggi, a Treviso, il presidente del Comitato olimpico nazionale italiano, Giovanni Malagò, a margine di un evento dedicato allo sport paralimpico. "La sostenibilità è un leit motive irrinunciabile - ha aggiunto - e il Comitato olimpico internazionale è quasi maniaco nel perseguire un certo tipo di tematiche connesse al rispetto dell'ambiente. Consapevoli che l'avversario finale era la Svezia, dove il rispetto dell'ambiente è declinato ai massimi livelli - ha concluso Malagò - abbiamo investito moltissimo nella sostenibilità per superare il nostro tallone d'Achille".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963