SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

RECITE SOSPESE di "Le affinità elettive"

Stagione 2019/2020 al Politeama Rossetti

Dopo “Il maestro e Margherita” di Bulgakov, che lo scorso anno è stato uno degli spettacoli più amati della Stagione, lo Stabile dell’Umbria propone al Rossetti una nuova incursione nella grande letteratura. Questa volta il regista Andrea Baracco si lascia attrarre dalla scrittura di Johann Wolfgang Goethe, in una delle sue opere più perfette e affascinanti: “Le affinità elettive”. Vi si accosta con la medesima ispirazione, la profonda capacità analitica che in lui abbiamo conosciuto nel precedente spettacolo e con una compagnia d’interpreti molto armoniosa. Quarto romanzo di Goethe, “Le affinità elettive” fu pubblicato nel 1809 e accolto da immediato successo.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Nel frattempo, in altre città d'Italia...

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963