Droga: tre arrestati confine Domodossola

Una coppia di nigeriani e un cittadino francese sono stati arrestati al confine di Domodossola (VCO) perché in possesso di cocaina, eroina e hashish. Il valore dello stupefacente sequestrato avrebbe fruttato sul mercato circa un milione di euro. I due nigeriani, di 31 e 21 anni, erano sul treno notturno Parigi-Venezia. L'atteggiamento di evidente agitazione ha indotto i finanzieri a portare i due all'ospedale di Domodossola: l'esame radiografico ha permesso di individuare nello stomaco complessivamente 211 ovuli di cocaina per un peso pari a due chili e mezzo e 20 ovuli di eroina per un peso pari a circa 217 grammi. Un cittadino francese di 68 anni, che pure era sul Parigi-Venezia, è stato trovato in possesso di 20 panetti di hashish per un totale di 2409 grammi di droga. A scoprirla è stato il cane labrador delle Fiamme Gialle.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ossola News
  2. Ossola News
  3. Ossola News
  4. Ossola News
  5. Ossola News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trontano

    FARMACIE DI TURNO