Uccide madre: 65enne in gravi condizioni

E' ancora ricoverato all'ospedale Manzoni di Lecco in gravi condizioni Marco Olginati, il professore in pensione che ieri mattina a Robbiate, in provincia di Lecco, ha ucciso a martellate la madre, Luigia Mauri, 89 anni, da tempo inferma, e poi ha cercato di togliersi la vita. I carabinieri della compagnia di Merate (Lecco) hanno sequestrato il martello che era vicino al letto dell'anziana ed hanno eseguito una serie di accertamenti per chiarire il movente e la dinamica in cui è avvenuto l'omicidio dell'anziana. Il sessantacinquenne è accusato di omicidio volontario ed è piantonato da due militari.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Val Rezzo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...