Casinò,da Di Matteo un seguito a esposto

L'amministratore unico del Casinò di Saint-Vincent, Giulio Di Matteo, ha presentato un seguito all'esposto che aveva depositato nelle scorse settimane. La segnalazione è arrivata stamane in procura. Si tratta della corrispondenza tra l'amministrazione della casa da gioco e gli assessori, competenti in materia di Casinò, che si sono succeduti dal settembre 2017 ai giorni nostri. Oltre a questo esposto, ne sono già stati depositati due dall'assessore alle Finanze Stefano Aggravi: uno riguarda l'ingresso della De Vere nella vicenda della casa da gioco e l'altro, rispetto al quale ha riferito ieri in procura, ha per oggetto scambi di corrispondenza analoghi a quelli segnalati da Di Matteo, a cui viene data una lettura speculare. Dai tre esposti non emerge - secondo quanto si è appreso - alcuna ipotesi di reato: sono tutti dei 'modelli 45' (atti non costituenti notizia di reato).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaSports
  2. AostaCronaca.it
  3. AostaCronaca.it
  4. AostaCronaca.it
  5. AostaSports

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Valgrisenche

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...