Valvasone Arzene

Bimba con tubercolosi in scuola Friuli,3 pazienti monitorati

SESTO AL REGHENA (PORDENONE), 6 APR - Tra le circa 60 persone sottoposte a controlli dopo il caso di tubercolosi in una scuola primaria di Sesto al Reghena (Pordenone) sono emerse tre deboli positività. Lo ha reso noto all'ANSA il dottor Massimo Crapis, infettivologo dell'Azienda sanitaria 5. "Ciò che accomuna questi tre soggetti, due adulti e una bambina, è il fatto di essere stati sottoposti a vaccinazione contro la tubercolosi", ha precisato il medico. "Pertanto siamo orientati a pensare che si tratti di una cosiddetta falsa positività, anche perché si tratta di persone asintomatiche per le quali non abbiamo disposto alcun isolamento". Tra oggi e lunedì, fa sapere, saranno sottoposte ad approfondimenti diagnostici che chiariranno se la debole positività al primo test sia dovuta alla vaccinazione oppure se abbiano effettivamente contratto la malattia. Lo screening ha riguardato tutti i compagni di classe e del doposcuola della bimba ammalata, i docenti e il personale Ata e i suoi familiari. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie