Venezia

Milano-Cortina: Zaia, Veneto nomina i suoi due membri in Cda

La Regione Veneto ha nominato i due membri nel consiglio d'amministrazione delle Olimpiadi invernali 2026. Si tratta del tributarista Andrea Giovanardi e dell' avvocato Antonella Lillo. Lo ha annunciato il presidente del Veneto, Luca Zaia, spiegando che "avevano risposto al bando una decina di profili e noi abbiamo scelto non politici di ritorno, ma due figure strutturate, a tutela dei conti, perché vogliamo una gestione specializzata, efficiente e assolutamente difensiva nei confronti del Veneto". Il Veneto è il primo a nominare i propri membri nel Cda, in vista della riunione del 31 a Milano. "Adesso - ha sottolineato Zaia - possiamo dire che la macchina delle Olimpiadi è veramente partita. Stanno arrivando anche le autorizzazioni per le opere a Cortina. Attendiamo invece sempre la legge olimpica, portolano delle Olimpiadi, di cui esiste già la bozza e adesso andrà in approvazione. Al riguardo, c'è un ottima interlocuzione col ministro Spadafora". "Siamo convinti - ha aggiunto Zaia - che le Olimpiadi siano un'ottima opportunità. Anche per circuitare il carosello sciistico, riguardo al quale stiamo lavorando per collegare il comprensorio di Cortina a quelli di Arabba, Civetta e Val Badia. E c'è totale accordo con le società impiantistiche, che si accolleranno la metà dei costi, ovvero circa 80-100 milioni". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963