Venezia

Nasce Editori Veneti, per aggregare pmi

Le piccole e medie imprese editoriali venete si aggregano per essere più solide, per affrontare le nuove sfide del mercato dall'innovazione tecnologica all'internazionalizzazione, per individuare le soluzioni più vantaggiose per la promozione e la distribuzione dei prodotti, per rapportarsi con maggiore efficacia con le istituzioni. Queste finalità hanno portato alla costituzione di "Editori Veneti", fondata il 24 giugno 2019 a Villa Settembrini a Mestre da una quarantina di editori della regione, e presentata oggi a Venezia dal presidente, Carlo Mazzanti, e dall'assessore alla Cultura, Cristiano Corazzari. "L'associazione - afferma Mazzanti - si pone come punto di riferimento per gli editori veneti in ambito regionale, nazionale e internazionale e come interlocutore privilegiato con tutte le istituzioni che si occupano di cultura e libri, a partire dalla Regione del Veneto, con la quale si è instaurato un rapporto di collaborazione strategica che è stato premessa per la nascita dell'Associazione".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie