Tentò di uccidere cliente bar, arrestato

Tentò di uccidere, con una coltellata al collo, un cliente di un bar l'uomo di 51 anni, italiano, arrestato dal commissariato di Mestre. Gli agenti sono così riusciti a identificare l'aggressore che, il 19 settembre scorso, in un bar di Mestre, al culmine di una lite aveva colpito al collo, con un'arma da taglio, un tunisino provocandogli una lunga e profonda ferita e una lesione alla mandibola che poi si è rivelata essere permanente. Quella sera l'aggressore era riuscito a fuggire. Il presunto responsabile è stato ora arrestato per tentato omicidio. La polizia ha ammanettato il 51enne già noto per atti persecutori, rissa, danneggiamento oltre che condanne per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, rapina, lesioni personali e anche omicidio.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Venezia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963