Trattava pappagalli protetti, denunciato

I Carabinieri di Venezia hanno scoperto, presso un allevamento della provincia, la presenza di due esemplari di Probosciger aterrimuns (Cacatua delle palme) ed uno di Ara glaucogularis (Ara gola blu), pappagalli inclusi tra le specie minacciate di estinzione il cui commercio è consentito solo in circostanze eccezionali. Constatata l'illegittimità della documentazione presentata dall'allevatore, i Carabinieri hanno posto sotto sequestro penale tutti e tre i volatili illegalmente detenuti, contestualmente denunciando in stato di libertà il responsabile del commercio. Inoltre i militari nella stessa operazione hanno sequestrato 14 psittaciformi (pappagalli), nel dettaglio due Anodorhynchus hyacinthinus (Ara giacinto) e dodici Ara ambiguus (Ara di buffon), tutti sprovvisti della prescritta documentazione. Il valore commerciale complessivo dei pappagalli, gravati dai relativi sequestri penali ed amministrativi operati dai militari, è stimato in circa 50mila euro.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Venezia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963