Verbania, litiga con il vicino che ha paura del suo pitbull e gli spara con una pistola ad aria compressa

E' finita con una sparatoria, seppur con proiettili ad aria compressa, la lite scoppiata ieri tra vicini in via Muller a Intra. Il motivo è stato il pitbull di un ventinovenne, D.Z., già noto alle forze dell'ordine. Il suo vicino di casa gli ha detto di temere per il suo cane di piccola taglia. La discussione si è scaldata e il ventinovenne ha sparato all'altro con una pistola ad aria compressa. Quattro i pallini che hanno raggiunto il contendente, ferendolo al petto, all'avambraccio e alla spalla sinistra. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nor. Il ventinovenne ha continuato a inveire contro il vicino, minacciandolo. Questa mattina in Tribunale udienza di convalida dell'arresto con le accuse di lesioni aggravate da arma non regolarmente detenuta e minaccia. Il ventinovenne ha patteggiato sei mesi senza la sospensione condizionale della pena. Per lui anche la misura cautelare dell'obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria. Leggi tutta la notizia

Categoria: CRONACA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ossola News
  2. Giornale La Voce
  3. Ossola News
  4. Verbania Notizie
  5. Ossola News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verbania

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...