Espulsi due stranieri, anche imam Padova

un marocchino 24enne, residente a Torino, Mohamed Bendafi, e un imam 19enne bengalese, Jounayed Ahmed, residente a Padova - sono stati espulsi per motivi di sicurezza dello Stato. Le indagini hanno accertato che entrambi condividevano una visione radicale dell'islam: il marocchino aveva condiviso video che incitavano alla Jihad, mentre l'imam avrebbe anche i bambini che frequentavano i suoi corsi di religione Salgono così a 454 le espulsioni eseguite dal 2015 ad oggi, di cui 91 nel 2019.Nel 2018 sono stati eseguiti 126 allontanamenti, mentre erano stati 105 nel 2017.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verona

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963