Verona

Giochi: a Verona arriva il Monopoly

Dadi, imprevisti, case e alberghi da acquistare. Verona passa ufficialmente dal "Via" nel più classico e noto gioco in scatola. Oggi il sindaco Federico Sboarina ha svelato l'edizione speciale di Monopoly Verona e il tabellone gigante, allestito davanti al municipio, in piazza Bra, con le tradizionali 40 caselle dedicate alla città. Ad alzare il grande telo c'erano anche la mascotte ufficiale Mister Monopoly, il presidente di Amt Francesco Barini e molte famiglie con bambini, curiosi di iniziare a giocare. Verona è la prima città del nord Italia, la terza dopo Roma e Napoli, ad avere l'edizione personalizzata del Monopoly. "E' un grande motivo d'orgoglio - ha detto il sindaco Sboarina - che Verona possa vantare un'edizione speciale di Monopoly e che sia stata scelta tra tante città italiane. Questo indica quanto importante sia la percezione di cui gode a livello internazionale, per la sua bellezza e per il valore del patrimonio storico e architettonico di cui è simbolo".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963