Gli multano moto, aggredisce vigili

Un pasticcere veronese di 54 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Bussolengo (Verona) in flagranza dei reati di resistenza, lesioni e oltraggio a Pubblico Ufficiale. L'uomo ha inveito contro una pattuglia della Polizia locale che stava procedeva ad elevare una sanzione alla sua moto, parcheggiata in divieto di sosta. Il 54enne non solo ha offeso gli agenti, ma ha aggredito uno dei due, stringendogli con forza le mani attorno al collo. Il vigile è riuscito a divincolarsi con l'aiuto del collega e poi l'esagitato, che continuava ad insultare gli agenti, è stato bloccato fino all'arrivo dei una pattuglia dei Carabinieri. E così scattato l'arresto in flagranza ed al Tribunale di Verona, nel rito direttissimo, l'uomo è stato condannato a 7 mesi di reclusione con pena sospesa.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verona

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...