Parto in ambulanza nel Reggiano

Una donna ha partorito in ambulanza stamattina a Castellarano, nel Reggiano. La mamma, residente in Appennino a Toano, è appartenente al distretto sanitario di Castelnovo Monti dove l'anno scorso è stato chiuso tra numerose polemiche il punto nascite dell'ospedale Sant'Anna, l'unico presidio sanitario della montagna. La donna era alla 39esima settimana di gestazione. Secondo l'Ausl la gravidanza a rischio era nota al consultorio di Castelnovo Monti e all'Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia dove avrebbe dovuto partorire. Alle 3 invece, sono arrivate le contrazioni e dopo aver cercato invano di mettersi in contatto col marito che era al lavoro, a travaglio già avanzato, ha dato l'allarme al 112 intorno alle 6. Così i sanitari si sono precipitati a casa della donna per poi partire verso l'ospedale di Sassuolo: durante il viaggio, alle 7.15 circa, il bambino non ne ha voluto più sapere di restare nella pancia e il parto è così avvenuto in ambulanza all'altezza di Castellarano.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Gazzetta del Serchio
  2. Sassuolo 2000
  3. Lungoparma
  4. Reggio 2000
  5. Bologna 2000

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villa Minozzo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...