Villaperuccio

Fumettista sardo disegna Gli Incredibili

Un altro fumettista sardo sbarca negli Stati Uniti e lo fa in maniera 'incredibile'. È infatti appena uscito negli States il primo capitolo della miniserie in tre parti targata Disney Pixar-Dark Horse Comics "The Incredibles 2", in Italia "Gli Incredibili", che racconta le gesta della famiglia di supereroi conosciuta al cinema, dove l'abbiamo lasciata nel secondo film dello scorso anno. Alle matite, sia dei tre numeri che delle copertine, il fumettista di Sanluri Jean Claudio Vinci. "È stato emozionante lavorare su quei personaggi - dice all'ANSA il fumettista - ho sempre amato gli Incredibili, ho visto il primo film con questa famiglia di supereroi e mi sono subito innamorato di loro. È stato un onore poterli disegnare". Jean Claudio Vinci, 39 anni, nel 2000 entra a far parte dell'Associazione culturale Chine Vaganti di San Gavino, un gruppo di disegnatori, scrittori e sceneggiatori di fumetti - di cui fa parte anche un altro disegnatore Disney, Luca Usai - vera e propria fucina di talenti made in Sardegna. "Il lavoro per il fumetto 'Gli incredibili 2' è arrivato ad Arancia Studio, un'agenzia di Torino per la quale lavoro, capitanata da Davide Caci - spiega Vinci - La storia mi è stata commissionata a ottobre e ho finito di disegnare tavole e copertine i primi di marzo. Adesso è uscito il primo numero negli Stati Uniti, non so quando sarà pubblicato in Italia. Per me è stato un piacere cimentarmi con il dinamismo dei personaggi". I progetti in cantiere di Jean Claudio sono molti, alcuni potrebbero portarlo ancora all'estero, altri sono molto più locali. Sta infatti continuando a lavorare sul fumetto "Il Gigante di Pietra" realizzato insieme allo scrittore e sceneggiatore Marcello Lasio. Una storia di robottoni alla Goldrake con le basi ben piantate nella mitologia sarda. Del fumetto è già uscito il primo numero. Non solo. Il Gigante di Pietra campeggerà anche sulle locandine del prossimo "Giocomix", la mostra dedicata al fumetto, ai videogiochi e ai cosplay che si terrà il 18 e 19 maggio a Quartu. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie