Negoziante, 3 anni da sisma per riaprire

"Tre anni per presentare la domanda e ottenere le autorizzazioni e tre mesi per completare i lavori di ristrutturazione del negozio, questo spiega cosa significa avere a che fare con la burocrazia". A parlare con l'ANSA è Alessandro Morani, 46 anni commerciante di Visso, borgo marchigiano del Maceratese tra i più colpiti dal terremoto, il primo - "e per ora unico" - ad aver riaperto la propria attività all'interno della "zona rossa" di questo borgo dei Sibillini. "Ma dopo oltre 36 mesi dalla grande scossa è dura per noi commercianti che viviamo di turismo - rileva - La ricostruzione stenta a decollare, adesso sono iniziati i lavori per la nuova piazza di Visso e questo spero che possa dare un impulso positivo a questo paese, anche se tutti noi vogliamo riavere quanto prima la nostra storica piazza, quella del centro storico". Lui è riuscito a rientrare nel suo storico negozio di telefonia e ai suoi colleghi che invece sono in attesa di recuperare i loro locali.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ANSA
  2. UmbriaNotizieWeb
  3. ANSA
  4. PicenoTime
  5. PicenoTime

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Visso

    FARMACIE DI TURNO

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963