Giochi 2026: Sala, dipende dal governo

"La nostra proposta è fortissima perché unisce una grande città come Milano, con il successo organizzativo di Expo, con un'icona come Cortina. Ma molto dipende dal nostro governo". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parlando della candidatura di Milano e Cortina ad ospitare i Giochi olimpici invernali del 2026. "Dipende molto dal nostro governo perché il 24 giugno a Losanna chi vota saranno gli 87 membri dell'assemblea del Cio che sono dei rispettivi Paesi - ha aggiunto - e loro voteranno sulla base del loro giudizio, cioè su quale sarà la migliore proposta, o saranno condizionati dai rapporti politici? Per dirla breve il membro del Cio francese il 24 giugno cosa voterà?". "Siamo messi bene tecnicamente, dal Cio mi vietano di fare paragoni con Stoccolma - ha concluso Sala - ma vi chiedo solo se avete visto i campionati mondiali di sci che hanno fatto in Svezia. A Cortina a febbraio c'è una quantità di ore di sole e in Svezia ho visto fare discese di giorno con la luce artificiale".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Zevio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...