Molesta commessa a Rovereto, arrestato dalla polizia

Deve rispondere di atti persecutori commessi da persona già ammonita e violenza sessuale un quarantenne straniero arrestato dalla polizia perché accusato di avere più volte avuto approcci di tipo sessuale nei confronti di una commessa di un negozio di Rovereto. L'arresto è scattato quando, in un ultimo episodio, l'uomo - secondo l'accusa - si è avvicinato alla giovane mentre si trovava sul posto di lavoro e l'ha palpeggiata nelle parti intime. Nel gennaio di quest'anno l'arrestato, domiciliato in Trentino, era stato formalmente ammonito. Ora si trova in carcere a Spini di Gardolo a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Padova News
  2. Il Giornale di Vicenza
  3. Il Giornale di Vicenza
  4. Il Giornale di Vicenza
  5. Il Giornale di Vicenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Zugliano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...