Questo sito contribuisce all’audience di  
Salta al contenuto

Sanremo 2024: una canzone per ogni segno zodiacale

Cosa succede quando abbiniamo le canzoni di Sanremo ai segni zodiacali? Lasciatevi trasportare in un viaggio astrologico in musica

Foto di Paola Marras

Paola Marras

Autrice e Astrologa

Studiosa delle stelle da quando era ragazzina, collabora da diversi anni con diverse testate giornalistiche, offrendo consulenze astrologiche, scrivendo oroscopi e articoli che guidano e illuminano i lettori sulle influenze celesti.

Sanremo 2024: una canzone per ogni segno zodiacale IPA Agency

Il Festival della Canzone Italiana e alle porte: dal 4 al 10 febbraio 2024 sul palco dell’Ariston si esibiranno trenta artisti pronti a far emozionare il pubblico con le loro canzoni. Tra i tanti brani in gara, tutti avranno la possibilità di scegliere quelli che preferiscono o addirittura di provare a farli vincere col televoto.

Ma cosa succede quando abbiniamo le mitiche canzoni di Sanremo 2024 ai segni zodiacali? Lasciatevi trasportare in un viaggio astrologico, dove le melodie incontrano gli astri, creando connessioni profonde tra la musica e le sfumature uniche di ogni segno.

Per ogni segno dello zodiaco ci saranno sicuramente delle canzoni più adatte e, anche senza conoscerne interamente il testo o la melodia, possiamo provare a scoprire quali sono.

Ariete

L’Ariete, intraprendente e pieno di energia, si identifica facilmente con canzoni vibranti di forza e vitalità. Per l’Ariete ci vorrebbe un inno ai nuovi inizi, alla passione ardente che brucia come una fiamma appena accesa. Con la canzone “La rabbia non ti basta” Big Mama parla a sé stessa da bambina e invita tutti a credere nelle proprie forze, senza alimentare il potere di chi manifesta violenza o bullismo.

Toro

Il Toro, con il suo amore per il piacere sensoriale, trova conforto in canzoni e melodie che evochino ricordi e desideri, avvolgendo l’anima con note dolci e avvolgenti. La canzone giusta potrebbe essere “L’amore in bocca” dei Santi Francesi. Parla proprio di un amore che viene assaporato e del desiderio di riviverlo. Gli ex vincitori di X-Factor riusciranno a creare un’atmosfera sensuale assai gradita al Toro.

Gemelli

Il Segno dei Gemelli, versatile e sempre in movimento, si potrebbe rispecchiare in una canzone dinamica e multi-sfaccettata, una melodia che cambi ritmo e tonalità, seguendo il flusso incessante della sua curiosità. In questi casi ci si potrebbe affidare ai The Kolors che, con la canzone “Un ragazzo una ragazza” descrivono l’incontro tra due persone che si piacciono e promettono di farlo in modo molto frizzante.

Cancro

Il Cancro, sensibile e romantico, trova spesso consolazione in canzoni che esprimano le profondità dell’amore e della nostalgia, oppure che raccontino storie di emozioni che fluiscono come le maree. In questa edizione di Sanremo, la canzone giusta per il Cancro potrebbe essere “Apnea” di Emma. Ci son alte aspettative su questo brano, che pare sia carico di emozioni (oltre a essere tra i favoriti in gara).

Leone

Per conquistare un Leone, servono le note di una canzone maestosa e trionfante, che rifletta la forza e la grandezza del suo spirito regale. Non ci sono dubbi sul fatto che il brano “Sinceramente” di Annalisa possa essere quello giusto per far emozionare i re e le regine dello Zodiaco. Del resto, anche Annalisa è del Leone. Anche il titolo è perfetto e si rivolge a una donna che vuol vivere libera dal giudizio.

Vergine

Il Segno della Vergine, meticoloso e attento ai dettagli, si sintonizza facilmente con canzoni che siano un mix di precisione e raffinatezza. È attratto da note sottili e accattivanti che rispecchino la sua ricerca di perfezione. La canzone giusta, anche soltanto per il suo titolo, potrebbe essere “Capolavoro” de Il Volo. Ci si può aspettare che le voci dei tre cantanti creino una fusione tra musica pop e lirica.

Bilancia

La Bilancia, amante dell’armonia e dell’estetica, potrebbe andare alla ricerca di una canzone romantica e raffinata, una melodia che incanti e plachi la sua anima in cerca di equilibrio. La canzone “Due altalene” di Mr. Rain racconta una connessione che supera gli ostacoli e offre un rifugio prezioso nei momenti di difficoltà, sottolineando l’importanza delle relazioni amorose come fonte di conforto e supporto.

Scorpione

Lo Scorpione, magnetico e avvolgente, può sentirsi a suo agio con le note una canzone misteriosa e intensa. Note che penetrino nell’anima, rivelando le profondità del suo essere. La canzone dei La Sad, “Autodistruttivo” potrebbe essere l’ideale. Parla delle sfide familiari, economiche e affettive che subisce un’intera generazione, sottolineando quanto un amore sbagliato possa spingere qualcuno ad annullarsi.

Sagittario

Il Sagittario, avventuroso e desideroso di libertà, trova ispirazione in canzoni che cantino la gioia dell’esplorazione e della scoperta, senza confini. La canzone giusta arriva proprio da un rappresentante del Segno, Dargen D’Amico, che partecipa in gara con il brano “Onda Alta”. Nonostante la melodia sia allegra, il testo racconta un viaggio un po’ particolare, quello dei migranti che scappano e rischiano la vita.

Capricorno

Il Capricorno, ambizioso e determinato, si riconosce in melodie che esprimano la sua forza interiore e la determinazione nel raggiungere le vette più alte. Sicuramente non fanno per lui le storie d’amore drammatiche. Tra le canzoni del Festival, la più indicata è sicuramente “Vai” di Alfa. Questo brano esorta tutti ad andare avanti, a vivere appieno senza darsi dei limiti, ma semplicemente inseguendo i propri sogni.

Acquario

L’Acquario, progressista e visionario, si immerge spesso in sinfonie che abbracciano l’innovazione e il futuro. Ama le canzoni che rompono le convenzioni, anticipando nuovi orizzonti. Tra i brani in gara in quest’edizione di Sanremo, quello giusto potrebbe essere “Ricominciamo tutto” dei Negramaro. Giuliano Sangiorgi, leader della band, appartiene proprio al Segno dell’Acquario. Le aspettative sono molto alte.

Pesci

Il Segno dei Pesci, sognatore e sensibile, si immedesima più facilmente in canzoni che incantino e trasportino l’anima in mondi onirici, lasciando libero spazio alla sua ‘immaginazione. Ecco perché la canzone giusta può essere “Mariposa” di Fiorella Mannoia. La parola mariposa in spagnolo e in alcuni paesi in cui si parla il sardo significa farfalla. Il brano è un manifesto di donne, di cui la Mannoia canta le voci.