Primo Levi, a Fossoli via a celebrazioni

Domani alle 18, al campo di transito di Fossoli a Carpi (Modena), si aprono le celebrazioni per il centenario della nascita di Primo Levi. Fabrizio Gifuni leggerà, proprio nel campo da dove lo scrittore piemontese partì per Auschwitz, alcuni brani tratti da 'Se questo è un uomo' e 'I sommersi e i salvati'. L'iniziativa è organizzata dal Centro internazionale di studi Primo Levi di Torino e dalla Fondazione Fossoli in un luogo simbolo dello sterminio degli ebrei in Italia, il campo di transito dove i nazisti e il governo di Salò collaboravano nell'opera di annientamento degli ebrei. Le celebrazioni del centenario della nascita di Primo Levi proseguiranno con molte altre iniziative in Italia e all'estero per tutto il 2019. Un anno per scoprire e raccontare le diverse dimensioni dell'opera di Levi attraverso originali forme di incontro e di rappresentazione. Come la nuova versione teatrale di Se questo è un uomo, che debutterà a Torino alla fine di aprile.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ObiettivoNews
  2. La Stampa
  3. Eco del Chisone
  4. La Stampa
  5. NuovaPeriferia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pessinetto

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...