Una discarica nel campo rom Sassari

Una bomba ecologica nel campo nomadi di Sassari. La Polizia locale ha svolto un sopralluogo nel campo di sosta di Piandanna, alle porte della città, proprio accanto al Tribunale per i minorenni, mappando l'area e scoprendo una enorme discarica a cielo aperto, dove sono accumulati ogni genere di rifiuti: dalle carcasse di auto, mobili vecchi e elettrodomestici, plastiche, gomme. Gli agenti hanno documentato la situazione utilizzando anche un drone per le riprese video dall'alto. Proprio sul campo nomadi la precedente giunta comunale, a fine mandato, aveva disposto la proroga dello sgombero e la chiusura, dato che il bando con cui l'amministrazione cercava delle case da dare in affitto alle famiglie rom che vivono a Piandanna era andato deserto. Lo sgombero dovrebbe essere messo in atto entro la fine del 2019, ma tutto è in dubbio perché il Comune deve prima trovare una sistemazione per le famiglie e poi reperire i fondi per la bonifica del sito. "Al momento non abbiamo pronto nessun piano di intervento, sia perché sul mercato non sono disponibili appartamenti da affittare alle famiglie rom che ora risiedono nel campo di sosta, sia perché non sarà facile riuscire a trovare le risorse finanziare necessarie per effettuare le bonifiche - spiega il sindaco, Nanni Campus - È chiaro però che entrambe le cose andranno fatte e quindi si dovrà analizzare l'attuale situazione e trovare la soluzione migliore".(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ANSA
  2. Comune Sassari
  3. Comune Sassari
  4. AlgheroEco

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sassari

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...