'Ndrangheta: concluse indagini su 57

A poco meno di un anno dal blitz della Polizia, coordinato dalla Dda di Catanzaro, si è conclusa l'indagine "Rimpiazzo", ritenuta il prologo di "Rinascita Scott" del dicembre scorso che ha portato all'arresto di oltre duecento persone. Il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri e il pm Andrea Mancuso hanno emesso l'avviso di conclusione indagini nei confronti di 57 persone accusate, a vario titolo, di associazione mafiosa, concorso esterno, estorsione, danneggiamento, armi e spaccio di droga. Nell'aprile del 2019 erano state 31 le persone destinatarie di misura cautelare ritenute componenti della cosiddetta "Società" di Piscopio, dal nome del piccolo centro alle porte di Vibo Valentia, riconosciuta dal "Crimine di Polsi". Al centro delle indagini, riguardanti gli anni a cavallo del 2010, le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Raffaele Moscato, elemento di vertice della consorteria e ritenuto colui che era spesso chiamato per commettere estorsioni, danneggiamenti e omicidi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giornale di Calabria
  2. StrettoWeb
  3. CN24
  4. CN24
  5. Il Meridio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vibo Valentia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963