Al via la Mille Miglia: tanti i VIP in gara

Si parte con la Mille Miglia 2023, tutto è pronto: quest’anno le giornate di gara saranno cinque, dal 13 al 17 giugno, e le vetture iscritte sono 420

Foto di Laura Raso

Laura Raso

automotive specialist

Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

Si parte da Brescia con la nuova edizione della Mille Miglia, che è iniziata oggi – 13 giugno – fino a sabato 17. Le auto ammesse alla storica gara dedicata alle vetture d’epoca saranno in tutto 420, la manifestazione è la rievocazione di quella che Enzo Ferrari chiamò ai suoi tempi “la corsa più bella del mondo”, che si svolse dal 1927 al 1957.

Le auto correranno per raggiungere cinque tappe e per più di 2.000 chilometri. Andrea Vesco rincorre il record di quattro vittorie consecutive. Ha appena preso il via la gara, esattamente alle ore 12.30 di oggi. Sulle auto che sfileranno oggi a Brescia, come sempre, troviamo anche molti volti conosciuti e VIP.

I volti noti

Partiranno oggi tutti e tre gli equipaggi che hanno guadagnato il podio nella scorsa edizione, Vesco- Salvinelli, Belometti-Bergomi e Turelli-Turelli. Presente anche Giovanni Moceri, vincitore nel 2019, insieme a Osvaldo Peli sull’Alfa Romeo 6C 1750 GS spider Zagato del 1931, numero 64.

Sulla fantastica Lancia Lambda Spider Tipo 214 Casaro del 1925 numero 14 troviamo invece Daniele Turrisi e Filippo Sole, è l’auto con cui hanno portato a casa la vittoria nel Warm UP USA 2022, in gara anche la splendida Bugatti T37A del 1927, con a bordo Matteo Belotti e Ingrid Plebani, che tentano la vittoria dopo aver ottenuto la Coppa delle Alpi 2023. Alfredo Coppellotti e Mario Corazza arriveranno qualche minuto prima del via a bordo di una vecchia una Topolino, in ricordo della Mille Miglia del 1953, dopo 70 anni.

Presente alla corsa una Maserati MC20 Cielo molto particolare, è l’auto a guida autonoma sviluppata dal Politecnico di Milano, che percorrerà tutta la 1000 Miglia 2023. Matteo Marzotto, il driver, in alcuni tratti lascerà che l’auto stessa si guidi da sola.

Anche quest’anno non poteva mancare la Pink Car, ogni miglio percorso sarà dedicato alla Ricerca dell’IEO Women’s Cancer Center, il primo centro in Italia dedicato alla cura dei tumori femminili. Alla guida ci saranno solo donne, e la Dottoressa Viviana Galimberti, Direttore della Divisione di Senologia Chirurgica IEO a capo del team, oltre a Warly Tomei, Board Member della Fondazione IEO-MONZINO. Le VIP presente alla Mille Miglia in veste Pink saranno Csaba dalla Zorza, Ludovica Frasca, Roberta Ruiu, Irene Saderini, Giulia Valentina e Paola Turani.

Dall’abitacolo di una Tesla iscritta alla Mille Miglia Green poi partirà un podcast condotto da Paolo Piva, Giancarlo Fisichella, Alessio Frassinetti, Jimmy Ghione e Francesca Manzini. Tra gli altri VIP presenti alla Mille Miglia 2023 ricordiamo la modella ed ex gieffina Federica Calemme, il cantante Rosa Chemical, l’attore Anthony Delon, Cristina Parodi – giornalista e conduttrice TV – il pilota Paul Belmondo, Andrea Dal Cordo, modello e imprenditore, e l’influncer Teresa Langella.

Le tappe della 1000 Miglia 2023

Si parte oggi, martedì 13 giugno, da Viale Venezia per costeggiare il Lago di Garda, attraversare Verona, Ferrara, Lugo e Imola, fino alla prima tappa a Cervia-Milano Marittima.

La seconda giornata vedrà le auto passare a San Marino, Senigallia, Macerata con sosta pranzo, Fermo e Ascoli Piceno, fino alla sfilata finale in via Veneto a Roma.

Giovedì 15 giugno si risale dalla Capitale, con pranzo in gara a Siena, per proseguire verso Pistoia, il Passo dell’Abetone, Modena e Reggio Emilia, arrivando alla tappa di Parma.

Il quarto giorno, dopo Stradella e Pavia, la Mille Miglia arriva in Piemonte con pranzo ad Alessandria, poi Asti e Vercelli e, via Novara, si dirigerà verso il centro di Milano, che ospiterà l’ultima notte di gara.

Dopo il saluto a Bergamo, sabato è la volta di Franciacorta, Ospitaletto e Gussago, per tornare poi a Brescia in tarda mattinata con un circuito cittadino prima della passerella finale sulla pedana di Viale Venezia. Infine pranzo di chiusura e arrivederci al 2024 con la notte bianca della Freccia Rossa, la 1000 Miglia The Night concluderà questa bellissima e intensa settimana.