Alpine A290_β apre la nuova era elettrica del brand

Presentata la futura compatta sportiva elettrica della nuova era Alpine, la show-car A290_β anticipa l’arrivo della nuova A290 di serie

Foto di Laura Raso

Laura Raso

automotive specialist

Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

È in arrivo il primo dei tre modelli del futuro “Dream Garage” di Alpine, sarà un’auto sportiva di nuova generazione, 100% elettrica, realizzata proprio con l’intento di risvegliare lo spirito di competizione di ognuno di noi e reinventare la sportività nella vita quotidiana.

La show-car appena presentata è la A290_β, che anticipa la nuova Alpine A290 di serie. Inizia così un nuovo capitolo dell’appassionante storia del brand. La Casa fa leva sulla sua eredità e sul DNA sportivo, e si lancia alla conquista di nuovi segmenti, iniziando proprio da quello delle city car sportive.

La show-car appena presentata mostra un design inedito che, insieme a materiali e tecnologie di ultima generazione, incarna un nuovo modo di vivere la sportività elettrica, offrendo grandi emozioni sia al conducente che ai passeggeri. Viviamo un’epoca in cui non facciamo altro che parlare di transizione energetica e di decarbonizzazione della mobilità, e nel settore automobilistico sono argomenti di fondamentale importanza. Per questo la nuova Alpine A290_β è più di una show-car: è l’incarnazione della del forte impegno e dell’ambizione per il futuro del brand, tutto a vantaggio della sportività sostenibile.

L’Alpine del futuro

Il nome scelto dalla Casa, A290_β, è in linea con la strategia globale di naming di Alpine: i nomi iniziano infatti con la lettera A, seguita da tre numeri. In questo caso particolare, il 2 si riferisce al segmento B e il 90 alla futura gamma lifestyle del brand. È stata aggiunta poi la lettera beta dell’alfabeto greco in fondo, che si riferisce alla fase intermedia di sviluppo del nuovo modello, sparirà infatti nella denominazione dell’auto ufficiale di serie.

La nuova show-car si pone al top per quanto riguarda prestazioni e agilità nella sua categoria. Monta due motori elettrici all’anteriore, è una super sportiva che mostra la grande sfida tecnologica in atto, affrontata dagli ingegneri e dai piloti di sviluppo Alpine.

La nuova Alpine A290_β è omologata per la pista dalla Fédération Française du Sport Automobile (FFSA), riserva sorprese inaspettate che promettono un’esperienza di guida indimenticabile. Proprio come la concept-car Alpenglow, svelata l’anno scorso, anche in questo caso troviamo il posto guida centrale, come nelle monoposto, che dà al conducente la sensazione di essere un tutt’uno con l’auto. La A290_β può ospitare due passeggeri posizionati ai lati e leggermente dietro il conducente.

Il design esterno

L’aspetto della A290_β preannuncia le linee del futuro modello di serie mentre gli interni, più in stile concept, propongono una configurazione a tre posti inedita.

L’auto mixa tutti gli ingredienti tipici del marchio, per offrire un’esperienza di guida assolutamente inedita e portare al top la sportività elettrica. La carrozzeria, dinamica e moderna, mescola forme muscolose e chiari dettagli tecnici, garanzia di uno spirito orientato alle prestazioni.

Il design esterno della nuova show-car A290_β, l'elettrica da pista
Fonte: Ufficio Stampa Alpine
La carrozzeria della nuova show-car A290_β

In quanto alle dimensioni, l’auto è lunga 4,05 metri, larga 1,85 metri e alta 1,48 metri, misure che preannunciano una vettura di serie vivace e agile, dotata di passo corto e ampie carreggiate. La tinta della carrozzeria si ispira alla montagna, alla neve e alla sua purezza. Realizzata in color bianco polvere, emana un particolare scintillio quando si avvicina la luce, che ricorda i fiocchi di neve fresca.

Gli interni dell’elettrica Alpine

Il design interno – al contrario dell’esterno – è molto in stile concept e si concentra su un’architettura innovativa che pone il conducente al centro.

C’è uno stretto rapporto tra l’interno e l’esterno, accentuato dal parabrezza che sporge sul cofano, mettendo in evidenza il posto guida centrale. Offre una vista unica sulla plancia a forma di freccia, che si ispira al muso delle Formula 1, attraversa l’abitacolo per tutta la larghezza e si prolunga all’esterno con i retrovisori.

Gli interni sportivi della nuova elettrica da pista Alpine A290_β
Fonte: Ufficio Stampa Alpine
Abitacolo sportivo, Alpine A290_β apre la nuova era elettrica

C’è un’ottima armonia fusionale tra interno ed esterno, gli ingegneri hanno dato inoltre molta importanza alla guida centrale nella progettazione complessiva di A290_β. L’abitacolo trae ispirazione dalle auto da corsa, con un cockpit sportivo e minimalista concentrato su prestazioni ed efficienza. Il volante è dotato di molte funzioni prese dal mondo delle gare automobilistiche, come anche i sedili sportivi e le cinture di sicurezza.

In quanto alle prestazioni, la nuova elettrica ha un powertrain di potenza non ancora dichiarata, monta un motore per ogni ruota anteriore, alimentato da una batteria tra gli assi ruota, di cui non sappiamo ancora la capacità.