VIDEO
Cerca video
CONSIGLI 11 MAGGIO 2023

Non hai mai versato la birra nel modo giusto: ecco come si fa

Spillare la birra è una vera arte, che richiede molta abilità. Non tutti sanno padroneggiarla, ed esistono anche competizioni nazionali e internazionali, come il
Draught Masters Italia. L’argomento è spesso oggetto di discussione: che si tratti di una bionda alla spina o di una
IPA artigianale in bottiglia, ognuno ha la propria teoria su
come si versa la birra nel modo giusto. Con o senza schiuma, in calice o nel boccale, con un bicchiere caldo o freddo, bagnato, trasparente o colorato. Meglio fare chiarezza sull’argomento! A cosa serve la schiuma della birra? Non va eliminata Prima di vedere come versare la birra dalla bottiglia o con gli erogatori da bar, è meglio parlare di
schiuma. È un elemento fondamentale della bevanda perché preserva ogni nota aromatica, ritardando l’ossidazione, ed evita che l’anidride carbonica rimanga nel bicchiere, e finisca così nello stomaco, provocando gonfiore, pesantezza e acidità. Lasciare qualche dita di schiuma nel bicchiere aiuta dunque ad assaporare meglio la birra – ovviamente il quantitativo dipende dalla qualità, dalla nazionalità, dal colore, dalla consistenza e da tutti gli altri fattori che differenziano, ad esempio, una stout da una blanche o da una pils. Ma come farlo al meglio? Come si spilla la birra alla spina nel modo giusto Partiamo dalla spillatura alla
spina. Anche se non possiedi un pub, sicuramente ne frequenti uno di fiducia, dove sai di poter bere degli ottimi alcolici. Ma hai la certezza che chi ti serve le birre sia in grado di farlo nel modo giusto? Sono tre le tecniche più famose, che hanno avuto origine in diverse parti d’Europa e che valorizzano specifiche qualità di birra.

  • Spillatura all’inglese o pre tapped. Il bicchiere si posiziona dritto sotto il rubinetto, e viene inclinato di 45° solo dopo che la birra inizia ad essere versata nel bicchiere. Le birre d’oltremanica non fanno naturalmente molta schiuma.
  • Spillatura alla tedesca. Dopo aver spillato una piccola quantità di birra, bisogna attendere che la schiuma si riduca, dunque spillarne altra, metterla di nuovo in posa, e spillarne ancora. Si formerà il classico cappello di schiuma arrotondato.
  • Spillatura all’olandese. Tenendo il bicchiere inclinato sotto il rubinetto, in direzione del flusso, bisogna versare la birra finché la schiuma non straborda. Andrà poi livellata con una spatola.

Come si versa la birra in bottiglia nel bicchiere
Bere la birra dalla lattina non è consigliato. Meglio scegliere quella in bottiglia. E per versarla esistono anche in questo caso tecniche diverse in base all’etichetta. Idealmente i seguenti passaggi valgono per tutte le tipologie di questa bevanda, anche se sono pensati per le
lager, le classiche bionde che è possibile acquistare anche al supermercato.

  1. Versa in una grande bicchiere, tenuto in perpendicolare rispetto alla bottiglia, circa mezza bottiglia.
  2. Cercare di farlo con delicatezza ma in maniera decisa e continuativa, in modo che si formi la schiuma dal basso.
  3. Il bicchiere dovrebbe risultare riempito in terzi: uno di birra liquida, uno di schiuma e uno di aria.
  4. Aggiungi l’eventuale rimanenza della bottiglia tenendo il bicchiere sul tavolo.
  5. Gusta la tua birra fresca, ma bevi responsabilmente.

A proposito, sai
qual è l’alcolico che fa ubriacare più velocemente?

15.110 visualizzazioni
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...