VIDEO
Cerca video
BUONO A SAPERSI 08 LUGLIO 2024

Pelle, creme protettive e raggi solari: cosa c’è da sapere

La protezione della pelle dai raggi solari è essenziale per prevenire danni cutanei a breve e lungo termine.

Le creme solari svolgono un ruolo cruciale in questa protezione, ma è importante conoscere le loro caratteristiche e come usarle correttamente. Scopriamolo insieme tutto nel dettaglio.

Creme solari ad ampio spettro

Le creme solari ad ampio spettro sono quelle che offrono protezione sia dai raggi UVB che dagli UVA. I primi sono responsabili di rossori e scottature, mentre i secondi possono penetrare più in profondità nella pelle e causare danni cellulari che possono portare a invecchiamento precoce e tumori della pelle.

Utilizzare una crema solare ad ampio spettro assicura una protezione completa contro entrambe le tipologie di raggi.

Creme solari chimiche e fisiche

Esistono due principali tipi di creme solari: chimiche e fisiche. Le creme solari chimiche contengono ingredienti che assorbono i raggi UV e li trasformano in calore, che viene poi rilasciato dalla pelle.

Le creme solari fisiche, invece, contengono minerali come il biossido di titanio o l’ossido di zinco, che riflettono e diffondono i raggi UV lontano dalla pelle.

Quest’ultimo tipo di creme è spesso preferito perché non contiene sostanze chimiche che potrebbero irritare la pelle.

Applicazione corretta della protezione solare

Un errore comune è pensare che una sola applicazione di crema solare sia sufficiente per tutto il giorno. In realtà, la crema dovrebbe essere riapplicata ogni 2 ore e più frequentemente se si suda, si nuota o ci si asciuga con un asciugamano.

È importante applicare il solare anche su aree del viso sensibili e spesso trascurate, come le labbra e le orecchie.

Oltre la crema solare

Va detto che la crema solare è solo una parte della protezione contro i danni del sole. Per proteggere ulteriormente la pelle dal sole, gli esperti consigliano:

  • durante le ore più calde della giornata (generalmente dalle 10 del mattino alle 4 del pomeriggio) evitare l’esposizione diretta al sole;
  • indossare cappelli a tesa larga, occhiali da sole con protezione UV e abbigliamento a maniche lunghe.

Effetti collaterali e precauzioni

Le creme solari sono generalmente sicure, tuttavia è importante fare attenzione agli ingredienti. Alcuni soggetti potrebbero essere sensibili a determinati componenti chimici presenti. Le creme solari fisiche sono solitamente una scelta più sicura.

È fondamentale poi controllare la data di scadenza dei prodotti, in quanto i vari ingredienti attivi possono perdere efficacia nel tempo.

Proteggere la pelle dai raggi solari è fondamentale per prevenire danni cutanei, invecchiamento precoce e tumori della pelle. Con la giusta conoscenza e le precauzioni adeguate, è possibile godersi il sole in sicurezza. Buona estate!

32.969 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...