VIDEO
Cerca video
CURIOSITÀ 26 GENNAIO 2023

Hanno trovato il più grande giacimento d'oro: ecco dove

Nel giro di poco tempo, in Serbia sarebbero stati trovati due imponenti giacimenti d’oro, uno dei quali sarebbe tra i 100 più grandi al mondo. L’annuncio di quest’ultimo è stato dato dal presidente Aleksandar Vucic, ai media locali. Non è però stata rivelata l’esatta ubicazione del sito perché “quando si saprà dove si trova, avremo un boom dei prezzi nell’area“, ha spiegato Vucic.

Solo due persone saprebbero dov’è l’oro, uno di loro è probabilmente lo stesso presidente serbo, l’altro rimane segreto. Solo una settimana prima, un altro deposito d’oro è stato scoperto nei pressi della città serba di Zagubica.

Trovato il più grande giacimento d’oro: la scoperta

Dopo aver parlato di cosa sta succedendo al centro della Terra, vediamo cosa significa la recente scoperta del giacimento d’oro in Serbia, Il nuovo deposito conterrebbe una quantità di minerale prezioso addirittura maggiore rispetto a quella dell’altro sito scoperto nei pressi della città serba di Zagubica. “I risultati dei test preliminari con la tecnologia hanno mostrato che è possibile produrre oro concentrato con una purezza superiore al 93%“, ha spiegato il ministro serbo delle miniere e dell’energia Dubravka Djedovic riguardo al deposito trovato vicino a Zagubica.

Recentemente Terra Balkanika, una sussidiaria di Terra Balcanica Resources, ha ricevuto una licenza di esplorazione mineraria per prelevare campioni di suolo nel distretto minerario di Raska, nella Serbia meridionale. Tale licenza copre più di 80 chilometri quadrati di terreno “altamente prospettico” nel distretto di Raska, a circa 280 chilometri a sud di Belgrado.

(Guarda anche: Mangi ostriche? C’è un curioso fatto che dovresti sapere)

Dove si trova il più grande giacimento d’oro del mondo

“Non cercate di scoprire il luogo”, ha invece avvertito ironicamente Vučić sul più recente giacimento, perché “se lo si scopre, il prezzo di tutto aumenterà da dieci a 50 volte e allora lo Stato non potrà fare il suo lavoro”. Secondo il presidente della Serbia, i depositi più recenti sono tra i “cento più grandi al mondo”. Secondo il portale online della rivista economica serba BIZLife, si stima che la Serbia abbia ora 500 tonnellate d’oro.

Il vicedirettore dell’Istituto geologico della Serbia, Predrag Mijatović, ha specificato che dopo la lavorazione, l’oro viene trasformato in lingotti o oro da investimento, che viene poi collocato nel caveau della banca centrale. Se l’attuale tasso di sfruttamento continua, ci vorranno diversi secoli prima che tutto l’oro sia lavorato.

31.458 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...