VIDEO
Cerca video
CURIOSITÀ 05 APRILE 2023

Banana annerita? Ecco il trucco per farla tornare gialla

Il trucco della banana zombie sta facendo di nuovo il giro del web. Diventato virale alcuni anni fa grazie ai video pubblicati sui social, questo life hack promette di far tornare gialla una banana annerita solo con un pugno di riso e l’utilizzo di un asciugacapelli. Ma funziona davvero? Facciamo chiarezza.

Come funziona il trucco della banana zombie

La Florida State University stima che ogni anno 50 milioni di tonnellate di banane finiscano nei rifiuti a causa della rapida maturazione del frutto, di cui la buccia marrone è il primo segnale. Con il trucco della banana zombie, sarebbe possibile invertire questo meccanismo e far tornare gialla e soda una banana “attempata”, rendendola più invitante. A lanciare il trend su YouTube è stato Brandon Queen, illusionista e mentalista, che ha spiegato che per far tornare come nuova la buccia è necessario mettere il frutto in una bustina piena di riso e chiuderla ermeticamente. Passata un’ora, basterebbe poi asciugare la banana con un phon. Nel video del mago la buccia torna magicamente gialla.

Ma è davvero possibile raggiungere questo risultato?

La buccia marrone della banana può tornare gialla? Prima di provare questo trucco a casa e sprecare tempo e denaro, dobbiamo dire che questo trucco non sembra funzionare, almeno non nel modo in cui viene descritto. Funzionerebbe infatti solo quando la buccia della banana è annerita a causa del gelo. Dopo aver messo un frutto in freezer per poco tempo, asciugarla con l’aria calda potrebbe farla tornare al suo colorito originale. Impossibile invece far tornare gialla la buccia di una banana matura. Il processo di maturazione è irreversibile. Ma ci sono altri trucchi che permettono di conservare meglio questo frutto e renderlo invitante a lungo.

Come far maturare le banane o tenerle sempre verdi

Le bucce delle banane cambiano colore a causa di una reazione chimica tra un enzima, l’ossigeno e l’ etilene prodotto dal frutto stesso, che accelera il processo di maturazione e la produzione di zuccheri. La clorofilla che rende verde la buccia viene sostituita dal carotene e dagli antociani, che la rendono invece gialla e poi marrone. Per rallentare la maturazione delle banane, c’è chi consiglia di separarle e avvolgere il peduncolo di ognuna (la parte superiore, spesso chiamata erroneamente “gambo”) in fogli di alluminio o plastica, per limitare la fuoriuscita di etilene.

Molto meglio però mettere le banane in frigo, visto che sotto i 17° C il processo rallenta. Ma attenzione alle temperature troppo basse, visto che potrebbero comprometterne la maturazione per sempre. Per accelerare invece l’ingiallimento di una banana verde, si può pensare di metterla insieme a una mela all’interno di un sacchetto di carta chiuso.

Come usare le banane mature in ricette veloci senza uova

E se avete banane ormai marroni in casa, non buttatele. Grazie al loro essere zuccherine e alla loro particolare consistenza, sono ottime per le seguenti ricette veloci e pratiche.

  • Smoothies e frullati.
  • Pancake.
  • Frittelle.
  • Banana bread.
  • Torte per colazione.

La banana matura è un ottimo sostituto delle uova, pe rché lega bene gli altri ingredienti, facendoli amalgamare e rassodare in cottura. Le preparazioni risulteranno quindi più light o adatte a chi ha particolari intolleranze. Potete sperimentare anche con diverse varietà di questo frutto, come con la blue java, la banana che sa di gelato, o giocare con gli usi alternativi della frutta che non tutti conoscono

2.639 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...