VIDEO
Cerca video
CONSIGLI 10 SETTEMBRE 2023

Residui di fazzoletti in lavatrice e nel bucato: c'è un trucco

Fare la lavatrice sembra un’azione facile e rapida, ma c’è un’infinità di cose da sapere per evitare danni, a partire dai capi scoloriti o ristretti fino al fatidico errore del fazzoletto rimasto dentro a una tasca e distrutto in mille pezzi dal potere dell’acqua. Non basta quindi caricare il cestello con gli abiti da lavare, selezionare il programma e premere il bottone di start, prima di azionare l’elettrodomestico bisogna ricordarsi di alcune regole. Ma se si dimentica qualcosa, ci sono comunque delle soluzioni semplici per rimediare al danno, per esempio a quello di eliminare i pezzetti di carta sparpagliati ovunque per via di un fazzoletto dimenticato.

Il trucco dell’aspirina per rimuovere i residui di fazzoletti

Anche se è buona norma controllare singolarmente i capi sporchi da lavare prima di inserirli nel cestello della lavatrice, difficilmente questo passaggio viene effettuato. A tutti è capitato di ritrovare frammenti di carta sbriciolati attaccati a tutti i tessuti sul bucato in lavatrice a causa di un fazzoletto lasciato in una tasca. Il problema è facilmente risolvibile per chi possiede un’asciugatrice, ma diventa un incubo per chi non ha in casa questo elettrodomestico.

Pochi sanno che c’è invece una soluzione semplice grazie a uno specifico ingrediente: l’aspirina. La miscela di questa sostanza con acqua calda riesce a dissolvere la carta con effetto immediato ed è utilissima per rimuovere i frammenti nei punti più difficili come gli angoli delle tasche. Prima bisogna scuotere il capo con vigore per togliere i pezzetti più grossolani, poi si deve prendere una bacinella con circa 6/7 litri di acqua.

In una ciotola con acqua calda vanno sbriciolate 4 pasticche di aspirina e poi la soluzione va versata nel contenitore più grande. Infine si devono mettere i capi da trattare in ammollo per diverse ore, smuovendoli di tanto in tanto, e tirarli fuori dall’acqua una volta che i pezzetti di carta saranno stati eliminati.

Fazzoletto dimenticato in lavatrice: gli altri rimedi

Se dopo aver fatto la lavatrice con i migliori detersivi, ci si accorge di aver lasciato un fazzoletto in un capo, ci sono comunque vari metodi per rimediare all’errore. Uno di questi è lasciar asciugare i capi e scuoterli energicamente: la maggior parte dei residui di carta cadrà da sola.

Per rimuovere i pezzetti può essere utile anche l’uso di una calza di nylon da adagiare sulle aree coperte da lanugine: i frammenti di carta resteranno attaccati alla calza. Molto utile è anche il rullo adesivo da passare sulle aree interessate: la colla attirerà i residui staccandoli dagli indumenti.

95.310 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...