VIDEO
Cerca video
VIRALI 07 MAGGIO 2018

Il pauroso morso del serpente a sonagli

Arrivano dall’Arizona le impressionanti immagini a distanza ravvicinata del morso di un serpente a sonagli ad una videocamera: soprattutto il video in slow motion evidenzia l’eccezionale rapidità dello scatto del rettile.

Il serpente a sonagli può raggiungere notevoli dimensioni (per un maschio fino ai due metri di lunghezza e i 7 chili di peso) ed è famoso per il suo pericoloso quanto velenoso morso.

Un veleno mortale

Grazie ai suoi lunghi denti cavi e retrattili, un serpente a sonagli può iniettare un veleno emotossico, in grado di creare problemi di coagulazione del sangue e di distruzione di tessuti e organi e può condurre alla morte. Tuttavia, se si applica in tempo siero, il tasso di mortalità si riduce al 4% delle persone morse.

Ricordiamo che in alcuni casi il serpente può mordere senza iniettare veleno, specialmente se non deve uccidere prede per cibarsene ma, se feriti o impauriti, possono non riuscire a controllarsi.

Una curiosità: il caratteristico sonaglio si chiama tecnicamente ‘crepicatolo’ e serve ad avvertire, e quindi a spaventare e allontanare, eventuali nemici.

Video tratto da: Newsflare/CrotalusFreak

9.952 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...