C’era una volta la Smart: guardate come è adesso

Smart lancia la sua #1 in quattro differenti varianti, pronta per il mercato italiano tra poche settimane: caratteristiche e prezzi del nuovo modello

Foto di Laura Raso

Laura Raso

CONTENT EDITOR, AUTOMOTIVE SPECIALIST

Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

Smart #1 è pronta al suo debutto sul mercato, dopo la sua anteprima mondiale, a cui abbiamo assistito. Una vettura realizzata come alleata perfetta per la mobilità di tutti i giorni e pronta a rispondere alle esigenze dei suoi clienti, Smart #1 si integra in qualsiasi habitat, sia nelle metropoli caotiche come Milano, sia nei piacevoli viaggi fuori porta o in autostrada.

Il brand, che già da 15 anni è pioniere della mobilità BEV e il primo a convertirsi all’ Electric Only dal 2020, oggi presenta una vettura completamente nuova, non è più la “piccolina” che tutti conosciamo, e aggiunge al suo distintivo know-how nella mobilità elettrica il design premium avanguardista di Mercedes-Benz, combinato all’eccellenza ingegneristica della piattaforma SEA di Geely, per offrire un’esperienza di mobilità di nuova generazione.

La nuova gamma

Oltre ad una user experience personalizzabile, che pone il conducente del veicolo al centro dell’esperienza di guida, la nuova Smart #1 è disponibile con differenti allestimenti. Una scelta che mira a rispondere, come da tradizione, alle esigenze e allo stile di vita di ogni cliente. Insieme alla Launch Edition, caratterizzata da un equipaggiamento molto ricco e ricercato e presentata in anteprima mondiale all’inizio di quest’anno, l’auto sarà disponibile sul mercato anche in altre tre line, Pro+, Premium e BRABUS (il preparatore tedesco che tutti conosciamo, padre di vetture estreme di altissimo livello).

Gli interni della Smart #1
Fonte: Ufficio Stampa Smart
L’abitacolo della nuova Smart #1

Dirk Adelmann, CEO smart Europe: “Smart #1 inizia finalmente il suo percorso per diventare parte integrante della mobilità sostenibile del futuro. Con l’imminente disponibilità del pre-ordine, anche il nostro approccio diretto al cliente verrà presto condiviso. Oggi i nostri clienti possono selezionare la versione dell’auto che si adatta meglio alle loro esigenze e definire il modo di acquisto o utilizzo che preferiscono. Non vediamo l’ora di vedere l’effetto che verrà generato dall’ingresso di questa autovettura sul mercato in generale e, in particolare, nella vita quotidiana dei nostri clienti”.

BRABUS e la sua creatura

Con l’#1, Smart e BRABUS iniziano a scrivere un capitolo nuovo di una storica e consolidata partnership, elevandola a un livello superiore. Il nuovo modello realizzato in collaborazione con il tuner tedesco segna una pietra miliare dell’integrazione nativa dell’esclusivo tocco BRABUS nella gamma di prodotti Smart.

BRABUS non lavora solo sul look della vettura, ma anche sulle sue prestazioni, come è solito fare. E così, con il tocco del preparatore, padre di bolidi estremi che abbiamo conosciuti in questi anni, la nuova Smart #1 eleva le sue prestazioni, con una decisa virata verso la sportività. La potenza passa da 200 kW (272 CV) a 315 kW (428 cavalli), la coppia da 343 a 543 Nm, e la trazione diventa da posteriore a integrale. L’esperienza di guida in questo modo è ancora più emozionante.

Kai Sieber, Head of Design Smart, ha dichiarato: “La nuova Smart #1 BRABUS è la perfetta prosecuzione della lunga partnership di successo tra i due marchi. Il design è chiaramente distinto dalle altre versioni grazie al body kit performance-inspired, con expressive spoiler nella parte anteriore e posteriore e minigonne laterali. A completare il look i cerchi dedicati, i tipici accenti rossi BRABUS sull’esterno e un design dedicato per gli interni”.

Constantin Buschmann, CEO BRABUS, ha aggiunto: “Per noi di BRABUS collaborare con Smart è del tutto naturale, poiché entrambi continuiamo a sfidare lo status quo per migliorare ulteriormente i nostri marchi e prodotti. Con il nuovissimo modello #1 continuiamo a sviluppare ulteriormente la nostra partnership per integrare l’essenza di BRABUS in un’auto molto performante e con un concetto di mobilità orientato al futuro, accessibile ad un’ampia varietà di clienti. Siamo molto soddisfatti del risultato e consideriamo Smart #1 come un punto di partenza che segna una nuova era per la nostra intensa collaborazione con la Casa”.

La tecnologia di bordo di ultima generazione

L’essenza della mobilità è riuscire a connettere persone, luoghi ed esperienze. E la Smart #1 recentemente presentata è nata proprio per raggiungere questo obiettivo, attraverso un’esperienza di guida coinvolgente e autentica, che aiuta il guidatore a concentrarsi su quello che è davvero importante. L’auto offre al conducente supporto, assistenza e tutto il comfort necessari, per viaggi sicuri e connessi e per un’esperienza di guida senza precedenti. Driver e passeggeri godono di una sorprendente integrazione con la tecnologia di bordo, grazie alla collaborazione con ECARX, esperto di integrazione software e hardware. Una partnership molto importante, che oggi sta guidando la trasformazione dei veicoli in dispositivi di comunicazione e mobilità completamente integrati. Smart #1 è il primo progetto comune per ridefinire la user experience in modo omogeneo, efficiente e piacevole.

La gamma completa di Smart #1: caratteristiche e prezzi

Si parte con la versione d’accesso, la Pro+, che sarà disponibile in Italia a un prezzo di listino a partire da 40.650 euro; si passa poi alla Premium – da 44.150 euro – alla Launch Edition – da 45.450 euro – e infine alla BRABUS – con un prezzo di listino che parte da 48.150 euro.

La nuova Smart #1 versione Pro
Fonte: Ufficio Stampa Smart
La variante Pro+ della nuova Smart #1

A partire dal 18 ottobre 2022 saranno aperti i pre-ordini per le quattro le versioni e quindi tutti i clienti interessati potranno finalmente ordinare la nuova Smart #1 presso il più vicino agente sul territorio o on-line, sul sito ufficiale. La Launch Edition è il modello più esclusivo, come il nome stesso ci ricorda, la variante Premium invece è quella dallo stile più ricercato, la Pro+ è premiata per il comfort, mentre la BRABUS per le performance estreme.

Yifeng Tan, Head of Connected Cars and Products, Smart Europe, dichiara: “Siamo molto orgogliosi di ciò che abbiamo realizzato con Smart #1 che, anche nella sua versione d’ingresso, offre un pacchetto molto ampio di caratteristiche di solito presenti solo nei segmenti premium. Con le diverse versioni, siamo riusciti a condensare la nostra offerta in pacchetti molto interessanti, assicurando che tutti gli elementi essenziali siano inclusi e tutto il resto sia disponibile in base al gusto personale e allo stile di vita dei futuri clienti”.

Oltre alle dotazioni già disponibili sull’allestimento Pro+ – una vasta gamma di sistemi di assistenza alla guida, telecamera a 360 gradi, assistenza vocale intelligente, luci a LED e portellone posteriore elettroattuato – la versione Premium offre anche l’audio system firmato Beats, Head-Up Display (HUD), fari CyberSparks+ LED Matrix e assistenza automatica per il parcheggio. L’eccezionale e performante Smart #1 BRABUS offre, inoltre, la trazione integrale e presenta funzionalità e personalizzazioni uniche e distintive.

Le novità per i clienti

Con Smart #1 la Casa cambia il suo modello di business e di vendita con un approccio completamente integrato, online e customer centred, supportato da un network di agenti fortemente radicati sul territorio. Per questo nuovo approccio digitale, Smart usa l’offerta di servizi finanziari integrati di ALD. Le transazioni di pagamento per i clienti europei saranno gestite da un altro partner dalla solida reputazione, che sarà presto annunciato. Si potrà prenotare, acquistare, sottoscrivere o noleggiare una Smart #1 solo con pochi click, in modalità paperless. Dal 18 ottobre al via i pre-ordini per il mercato italiano, con prezzi a partire da 40.650 euro.

Smart lancia sul mercato #1
Fonte: Ufficio Stampa Smart
Smart #1 ordinabile dal 18 ottobre: caratteristiche e prezzi