Fiat 500 E-Lovers: il programma per i possessori di Nuova 500

Fiat porta avanti una nuova iniziativa destinata a tutti coloro che vogliono saperne di più sulla guida della Nuova 500 elettrica: in che cosa consiste

Foto di Laura Raso

Laura Raso

automotive specialist

Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

Un programma dedicato a chi vuole avvicinarsi al mondo della mobilità a zero emissioni, ma ancora non è molto informato a riguardo. Fiat ha pensato a questa nuova iniziativa per tutti coloro che desiderano conoscere la Nuova 500 elettrica, facendosi spiegare tutto da chi già la guida.

L’iniziativa è stata battezzata come Fiat 500 E-Lovers, e i protagonisti sono gli Ambassador, ovvero i proprietari dell’icona della Casa torinese, che oggi sono chiamati a condividere la propria esperienza a bordo della Nuova 500 elettrica, cercando di sciogliere tutti i dubbi e le incertezze sulla guida a zero emissioni.

In cosa consiste la nuova iniziativa

Il progetto denominato Fiat 500 E-Lovers, di cui si parla tanto in questi giorni, inviterà tutti i possessori di una Nuova 500 a diventare Ambassador del marchio Fiat, i veri portavoce della mobilità sostenibile e a zero emissioni.

È un nuovo modo pensato dalla Casa per far scoprire l’icona elettrica di Fiat anche da chi ancora ha dei dubbi sull’acquisto, attraverso la testimonianza di quei clienti che già la usano ogni giorno e sono disposti a condividere la propria esperienza di guida con le persone interessate a conoscerla meglio prima di comprarla.

Secondo il Global Automotive Consumer Study (GACS) 2023 di Deloitte, l’Italia è uno dei mercati più aperti ad accogliere il cambiamento in atto: il 78% dei potenziali acquirenti mostrano interesse verso le motorizzazioni alternative. Gli elementi di maggiore interesse sono l’autonomia, i tempi di ricarica e la disponibilità di infrastrutture, che tra l’altro oggi ancora limitano (insieme ai prezzi di listino) la diffusione delle auto 100% elettriche. Ma sono anche quelli che, una volta “risolti”, saranno maggiormente in grado di determinare la piena diffusione delle vetture a zero emissioni.

Cosa faranno gli Ambassador

I nuovi Ambassador del programma Fiat 500 E-Lovers saranno i clienti entusiasti della propria auto elettrica Made in Italy che, conoscendone tutti i punti di forza e i vantaggi, avranno il compito di rassicurare tutti i potenziali nuovi clienti che hanno bisogno di informazioni e vogliono fare il “salto” nella nuova era della mobilità.

Fiat 500 E-Lovers: nuovo programma Fiat
Fonte: Ufficio Stampa Stellantis
I possessori di Nuova 500 elettrica diventano Ambassador grazie all’iniziativa Fiat 500 E-Lovers

In perfetto stile Fiat, tutti i proprietari di una 500 BEV possono diventare Ambassador, è semplice: basta iscriversi al Club “Fiat 500 E-Lovers”. Il loro impegno sarà premiato con dei buoni regalo che potranno spendere su un’apposita piattaforma per ogni vendita e test drive concluso.

I potenziali clienti, invece, potranno ricevere informazioni e suggerimenti direttamente da un Ambassador, in modo amichevole e trasparente, fissando con lui un appuntamento online oppure fisico. Potranno ordinare una 500 100% elettrica, diventare così nuovi clienti e, a loro volta, potenziali nuovi Ambassador.

Giuseppe Galassi, Managing director di Fiat & Abarth in Italia, ha dichiarato: “Sono entusiasta di questo progetto innovativo che dimostra ancora una volta come il marchio Fiat creda nel valore della sincerità e della trasparenza, chiedendo ai suoi clienti di diventare Ambassador; chi più di un normale utente che guida ogni giorno la Nuova 500 può raccontare la sua esperienza? Ringrazio la rete italiana dei concessionari Fiat per avere abbracciato con grande entusiasmo l’iniziativa e ringrazio fin da ora i clienti che aderiranno al programma Fiat 500 E-Lovers”.