VIDEO
Cerca video
CONSIGLI 03 SETTEMBRE 2023

Come pulire il gres porcellanato i migliori trucchi fai da te

Bellissimo, funzionale e sempre più in voga quando si tratta di scegliere la pavimentazione di casa nuova in fase di ristrutturazione, ma come si può pulire il gres porcellanato? È una domanda frequente, visto che si tratta di un materiale delicato e pregiato quanto d’effetto.

Cos’è il gres porcellanato e perché conviene

Prima di scoprire come pulire questo materiale così ricercato, è fondamentale sapere di cosa si tratta: il gres porcellanato non è altro che una ceramica a pasta compatta e dura, colorata e non porosa. Inoltre si tratta anche di un materiale resistente alla flessione, e non solo.

  • È resistente agli urti e alle sollecitazioni.
  • Non si usura e si scalfisce facilmente.
  • È antigelivo.
  • Resiste agli attacchi chimici e alle macchie.

Come pulire il gres macchiato opaco, ruvido o lucido

Il vantaggio del gres porcellanato opaco è che non assorbe le macchie, ma se si usano prodotti non adatti si forma una patina che lo rovina. Come si devono lavare i pavimenti di questo materiale? Per pulire il gres porcellanato ruvido, prima di tutto va passato l’aspirapolvere, dopodiché va trattato con prodotti appositi. L’ideale è passare il detergente con un panno morbido.

Se invece il pavimento è lucido, meglio usare un panno in microfibra. In questo modo si elimina velocemente la polvere e non si graffia. Per lavarlo è meglio diluire il detersivo adeguato in acqua tiepida. È meglio evitare detersivi oleosi e preferire quelli che evaporano in poco tempo e non si devono risciacquare.

Che prodotti usare per pulire il gres

Per pulire il gres porcellanato sono indicati prodotti con additivi lucidanti. Inoltre i prodotti a base alcalina sono l’ideale per le macchie di grasso, succhi di frutta, Coca Cola e caffè.

Se invece è il vino a essere finito sul pavimento, meglio optare per un detergente ossidante. Per i residui di calcare o ruggine è consigliato un prodotto a base acida, mentre contro inchiostri e pennarelli meglio uno a base solvente.

Gli errori da non fare mai con il gres

Per pulire il gres porcellanato servono prodotti specifici, ma non bastano. Ecco allora cosa si deve evitare assolutamente, se non si vuole correre il rischio di rovinare un così bel pavimento.

  • Lavarlo dopo la posa.
  • Pulirlo senza aver rimosso la polvere e altri residui.
  • Usare una quantità eccessiva di acqua.
  • Utilizzare le cere, acidi aggressivi e spugne abrasive.
  • Optare per prodotti oleosi .

Meglio usare l’acqua e l’aceto oppure l’acqua e il limone e fare attenzione alle alte temperature e al sole.

29.750 visualizzazioni
Chiudi
Caricamento contenuti...